lunedì 15 marzo 2010

Femminile molto singolare: dieci più

Con un ritardo mostruoso (Fantozzi cit.) vorrei raccontarvi in due parole la bella esperienza vissuta domenica 7 marzo al festival Femminile molto singolare, ideato e reso possibile da Paola Pioppi e dall'associazione La passione per il delitto che hanno dato vita ad un evento davvero ben costruito (da cui il dieci più).
Si è discusso di temi interessanti che spaziavano dalla cucina alla comunicazione attraverso i blog, dai sentimenti alle madri fino alla nuova criminalità delle donne. Tutto, ovviamente, declinato in prospettiva femminile.  
Sono intervenute scrittrici, blogger, artiste che hanno dato vita ad una nuova immagine corale e - a mio avviso - molto positiva e incoraggiante della femminilità oggi. Di certa meravigliosa intelligente femminilità oggi. Di questa giornata hanno parlato prima e meglio di me Alessandra Buccheri ed Elisabetta Bucciarelli, mentre nel blog dedicato all'evento potete leggere la rassegna stampa completa e cutiosare nella galleria fotografica.

3 commenti:

IO TI PERDONO ha detto...

Anche la presenza e le parole di Carla Casazza sono state importanti per completare il quadro complesso e affascinante di un femminile, sempre al plurale, ma con aspetti straordinari di singolarità :)
Liz

SenzaUnaDestinazione ha detto...

Grazie Carla, e davvero grazie di aver partecipato con tutta la tua gradevolezza: mi ha fatto davvero piacere conoscerti, anche se non c'è stato molto tempo per chiacchierare. Ma ne troveremo altro ;-)

Carla Casazza ha detto...

@Elisabetta: grazie! :-)
@Paola: è stato un grande piacere per me conoscerti :-)