giovedì 15 marzo 2012

MOLTO LONTANO DA QUI di Vera Demes


MOLTO LONTANO DA QUI

Di Vera Demes

Pubblicato dall’autrice tramite “ilmiolibro.it”

241 pagine.

Il secondo romanzo di Vera Demes racconta una storia così simile a quanto riportato negli articoli di cronaca da uscire da tutti i cliché imposti dalla letteratura “rosa” nel senso più stretto del termine.

Flora, figlia di una ragazza madre, è cresciuta tra mille difficoltà in un triste quartiere popolare. Lucia vorrebbe uscire dalla soffocante realtà del paesino di campagna dove vive con la famiglia. Entrambe le ragazze riescono a farsi assumere come assistenti di volo da una compagnia aerea. Sul lavoro ripongono tutte le loro aspettative di emancipazione, di riscatto, di affermazione in autonomia di un proprio status.

Entrambe, sul lavoro troveranno l’amore. Ma per nessuna delle due sarà facile. Una delle ragazze rimarrà intrappolata in una vicenda, oltre i limiti del morboso, di sesso estremo e violenza, l’altra dovrà scontrarsi con la rivalità di una quasi-ex fidanzata ben decisa a non lasciarsi mettere da parte.

Una serie di eventi gravi causano la sensazione di precipitare inesorabilmente verso il basso, verso un destino fatalmente avverso, contro il quale è vano ogni tentativo di lotta.

Una storia struggente e malinconica ma assolutamente non all’insegna del melodramma: principi fondamentali di tutto il romanzo sono la dignità e la speranza per un futuro migliore; speranza che accomuna lettore a personaggio nel seguire la vicenda, augurando di cuore che tutto vada per il meglio.

Si legge tutto d’un fiato, come un volo verso un luogo circondato dal mare.

Cristina Orlandi



Nessun commento: