martedì 15 aprile 2014

Diverso sarò io: concorso etico - letterario

L'Associazione  Culturale  Pescepirata  lancia la  seconda  edizione  del  Concorso  letterario Diverso sarò io, la cui partecipazione è gratuita  e  aperta  a  tutti gli  scrittori  professionisti  e  non professionisti. Ogni  partecipante  potrà inviare  un  solo  racconto  senza  limitazioni  di  genere  (da 4.000 a 18.000 battute) sul tema della diversità, secondo quanto specificato nel bando disponibile a questo link .
Diverso Sarò Io è un concorso etico, apolitico e non ideologico che chiede di raccontare la diversità e il coraggio di viverla.
Il tema di questa seconda edizione di Diverso sarò io è "il coraggio": di essere diversi in una  società che  discrimina  ogni  variazione  dallo  standard,  di  dire  no,  di  opporsi, ma anche quello di accettare e accettarsi.
Il tema di fondo è ispirato dalla strofa della canzone dei Queen "Show must go on"
La mia anima è colorata come le ali delle farfalle
Le fiabe di un tempo invecchieranno, ma non moriranno mai
Posso volare, amici miei
Lo spettacolo deve andare avanti,
Lo affronterò con un sorriso
Non mi arrenderò mai
Lo spettacolo deve andare avanti,
Dentro, il mio cuore è rotto
Il mio trucco potrebbe scrostarsi
Ma il mio sorriso regge ancora
(testo e musica Brian May, Queen. Diritti riservati)
Una  selezione  dei  racconti  in  concorso  nella  prima  edizione  (2  Aprile-20  Maggio  2013) è stata pubblicata in cartaceo a cura di UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali che fa capo alle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio. L’antologia “Diverso Sarò Io – racconti sulla diversità a 360 gradi” è edita da Armando Editore.
I  finalisti  vinceranno libri offerti  da  editori  indipendenti,  rappresentanti  di  un'editoria  giovane, innovativa  e  onesta  (NOEAP):  Neo  Edizioni,  Miraggi  Edizioni,  Edizioni  La  Gru,  Ad  est dell'Equatore,  Las  Vegas  Edizioni,  Iperborea,  Gorilla  Sapiens  e  La  Piccola  Volante  e  la  libreria Trame di Bologna.
Danno il loro contributo attivo anche le Agenzie Letterarie Luna Letteraria e Carta e Calamaio.
La premiazione avverrà durante le giornate del Festivaletteratura di Mantova presso la Libreria IBS (Via Verdi, 50 – Mantova) Domenica 7 settembre 2014 alle ore 16.00.
L’associazione  culturale  Pescepirata è nata  per  proporre,  diffondere,  stimolare  la  passione  per scrittura  e  lettura,  offrendo  un punto  di  riferimento,  un  luogo,  virtuale  e  non,  in  cui  realizzare  le proprie aspirazioni culturali, sociali e artistiche.
Il  forum  di  Pescepirata  è attivo  quotidianamente  nelle  sue  diverse  aree tematiche, primo fra tutti il laboratorio di scrittura con vere e proprie sezioni didattiche e pratiche.
Tra le moltepliciattività svolte sul forum, l’organizzazione di contest e concorsi letterari ha ottenuto ottimi risultati sia in termini di partecipazione che di qualitàdelle opere presentate.
Diverso Sarò Io, un concorso innovativo che associa il piacere della produzione letteraria all’utilità sociale, è una delle attività più apprezzate di Pescepirata.
Hanno aderito all'iniziativa molti importanti organismi nazionali: UNAR –Ufficio Antidiscriminazioni RazzialiAmnesty International –sezione italiana, Arcigay – Associazione LGBT Italiana  Fish Onlus –Federazione Italiana per il superamento dell’handicap, AIPD - Associazione Italiana Persone Down, AIAS Bologna –Associazione Italiana Assistenza Spastici, Famiglie Arcobaleno –Associazione Genitori Omosessuali, Associazione Luca Coscioni per la libertàdella ricerca scientificaCasa della Fraterna Solidarietàdi SassariCerti Diritti – Associazione RadicaleELSA Padova The European Law Students’ AssociationRete NEAR –Network giovanile Antidiscriminazioni Razziali, Gay Statale MilanoCollettivo IntersexioniIreos – comunità queer autogestitaUn mondo per tutti OnlusAnffAS  Onlus  – Associazione  Nazionale  Famiglie  di  persone  con  disabilità Intellettiva  e/o Relazionale.
Fanno  parte  della  giuria:  Massimiliano  Tosarelli  (presidente  A.C.  Pescepirata),  Fabio  Cicolani
(scrittore  e illustratore),  Viola  Cappelli (redattrice), Sara  Deodati  (Agenzia  Luna  Letteraria),  Ada
Ferrara  (UNAR),  Bruno  Catarsi  (staff  Pescepirata),  Carla  Casazza  (Agenzia  Letteraria  Carta  e
Calamaio).

Nessun commento: