venerdì 16 maggio 2014

Raccolta fondi per il Centro Studi Giorgio Manganelli

Amelia Manganelli è la figlia di Giorgio Manganelli e da anni si occupa di una "creatura" mai nata davvero: il Centro Studi Giorgio Manganelli, dove cerca e studia tutte le carte del "Manga", spulciando negli archivi cenni del suo passaggio per una raccolta completa. Questo lavoro le costa tempo e denaro, tra i viaggi, la posta, il telefono ed altre spese a cui non riesce più a far fronte (sostenendole ormai da anni).
È arrivata al punto in cui sta per decidere se gettare la spugna. E chiede un piccolo contributo ai manganelliani per non soccombere.
Chiede ad ognuno di partecipare secondo le proprie possibilità per dare finalmente luce al Centro, che poi sarà accessibile per gli studiosi e per chiunque voglia entrarvi.
I fondi verranno impiegati in parte per rifonderla delle spese sostenute e soprattutto per dare finalmente vita al Centro Studi Giorgio Manganelli.
Se tutto questo vi piace e vi interessa, se pensate che ne valga la pena e che sia un peccato che il lavoro svolto finora vada perso, fatevi sentire e datele una mano.
A questo link trovate tutte le informazioni necessarie.

"Come mi disse una volta mio padre, tra il serio e il faceto: «Vuoi fare cultura?… bene, fai pure, ma ricordati che sarai punita»"
Lietta Manganelli

Nessun commento: