mercoledì 11 novembre 2015

Inventario dei pensieri felici: la Cioccolateria

So cosa state pensando: cioccolata è già di per sé sinonimo di felicità. Ma in realtà in Cioccolateria ci vado per tanti altri motivi, oltre ovviamente perché hanno cioccolatini e cioccolate deliziosi.
Il primo motivo è perché la gestisce una coppia di amici che conosco da quando eravamo ragazzini: due persone molto carine, andateli a trovare e mi darete ragione.
Mi piace chiacchierare con loro del più e del meno, magari infilandoci qualche "ti ricordi...".
In secondo luogo perché oltre alla cioccolata preparano delle gaufre buonissime. Le conoscete? Sono una specialità belga, un incrocio tra una frittella e una brioche di forma quadrata che sprigiona un profumo al quale è impossibile resistere. Le ho assaggiate la prima volta a Bruxelles e quelle della Cioccolateria sono  esattamente uguali. L'unico difetto è che possono creare dipendenza. Ve le consiglio, ora che stiamo andando verso la stagione fredda, accompagnate da una bella cioccolata calda. E non dite che siete a dieta: l'abbinamento gaufre+cioccolata calda può benissimo sostituire un pasto ma vi regala una tale carica di endorfine che sarete felici per le successive sei ore almeno!
Ma vale la pena passarci anche perché propongono laboratori, eventi per bambini e ragazzi, e appuntamenti culturali come presentazioni di libri, mostre d'arte, e tanto altro ancora. Sono una delle attività che cercano di mantenere vivo il nostro centro storico (assieme ad altre di cui vi parlerò prossimamente) e chi crede importante salvaguardare queste realtà può sostenerle semplicemente preferendole ai grandi centri commerciali.
Ultimamente vado in Cioccolateria anche perché stiamo organizzando lì dei corsi di cui ho parlato diffusamente in questo post:  cosa c'è di meglio che abbinare scrittura e lettura a queste golosità?
Insomma, se siete di Imola o dintorni fateci un giro: non ve ne pentirete!

Nessun commento: