mercoledì 7 settembre 2016

Le donne che fecero l'impresa - Recensione

La recensione che segue è stata pubblicata su Bookavenue

Si parla spesso dei pionieri dell'imprenditoria italiana, come hanno creato grandi aziende, le loro storie, il coraggio e la creatività. Ad alcuni sono state intitolate persino strade e piazze, scuole, luoghi pubblici. E le pioniere?
Sono tante le donne che hanno dato vita ad attività imprenditoriali importanti e/o significative con tutto il coraggio e la fatica in più che l'essere donna 50, 100 anni fa comportava. Fatica che ancora oggi, a essere sinceri, accompagna chi fa imprenditoria al femminile, perchè le ccose sono un po' migliorate, ma cambiate nemmeno per sogno. Le donne che fecero l'impresa (Edizioni del Loggione) ci racconta, in chiave letteraria e quindi a volte romanzata, di alcune delle pioniere emiliano-romagnole. Dodici scrittrici di oggi prestano la propria voce e il proprio stile narrativo ad altrettante imprenditrici: Alda Masotti, Stella Pedrazzi, Isotta Zerri, Carla Cenacchi Bacchelli, la contessa Lina Bianconcini Cavazza, Gilberta Minganti, Giulia Fontanesi Maramotti, Luciana Gatti Emiliani, le sorelle Fontana, Elisabetta Sirani, Anna Quintavalla.
Alcune celebri come Ada Masotti, fondatrice de La Perla, o le famose stiliste sorelle Fontana, altre meno note ai più. Non ne conoscete le storie? Questo libro è un ottimo e piacevole strumento per scoprire qualcosa di loro.
Hanno partecipato al progetto Fosca Andraghetti, Katia Brentani, Marta Casarini, Carla Cenacchi Bacchelli, Maria Genovese, Sabrina Leonelli, Lorena Lusetti, Sara Magnoli, Cristina Orlandi, Francesca Panzacchi, Alba Piolanti e Rosalba Scaglioni. Con la prefazione di Camilla Ghedini.

Nessun commento: