martedì 28 marzo 2017

Inventario dei pensieri felici: il coro Attosecondo a Imola

Qualche tempo fa ho iniziato a pubblicare post dedicati alle persone, i luoghi, le attività che mi fanno stare bene. Ho intitolato la rubrica Inventario dei pensieri felici e in questo post vi spiego perchè.
Il coro Attosecondo non può mancare tra i miei pensieri felici. Ho assistito ad alcuni loro bellissimi concerti e quando ho saputo che sarebbe nata una loro piccola "succursale" romagnola a Imola ho contato i giorni che mancavano alla prima prova. Al momento, noi della "succursale", siamo un manipolo di acerbi coristi ma ci divertiamo, le serate volano, stiamo molto bene insieme. E poi cantare fa bene alla mente, alla respirazione e soprattutto al cuore.
Questo lunghissimo preambolo per segnalarvi un appuntamento a cui non potete mancare.
Sabato 1 aprile alle ore 18 il coro polifonico Attosecondo (quello ventennale bolognese, non la "succursale") terrà un concerto a Imola all'interno dei Chiostri del Museo di San Domenico.
L'evento fa parte del ricco calendario di appuntamenti del festival Enjoy Your Town.
Attosecondo si è costituito nel 1997 e riunisce una ventina di musicisti e cantanti accomunati dall'entusiasmo e dalla passione per la coralità, che si alternano nei diversi ruoli di coristi, solisti, strumentisti, arrangiatori e tecnici dando vita ad uno spettacolo che esprime una vera e propria coralità d'insieme.
Il gruppo ha inizialmente esplorato i canti della tradizione nera afro-americana, frequentemente personalizzati con propri arrangiamenti, e successivamente ha intrapreso altre strade musicali avvicinandosi al '900 storico e contemporaneo, alla musica popolare e pop. Questo ha permesso di sperimentare sonorità più vicine al gruppo sia culturalmente che anagraficamente.

Nessun commento: