Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Ritorno a Neverland, il nuovo libro di Ilaria Sandei

Sono molto felice di scrivere questo post perché conosco Ilaria Sandei da quando aveva 14 anni ed era una  ragazzina che prometteva molto bene, letterariamente (e non solo). Le ho fatto da book coach finché non è stata in grado di camminare da sé nel mondo dell'editoria; direi che ha camminato bene visto che Ritorno a Neverland è il terzo libro che pubblica: a 23 anni è un bel traguardo.
Ilaria ama scrivere storie fantasy e fantastiche, ma - mentre nei due romanzi precedenti (Il mistero di Owland e L'impero perduto. Lumes) - ha architettato nei dettagli gli strani mondi che fanno da sfondo alla trama, in Ritorno a Neverland parte dalla celeberrima storia di Peter Pan esi immagina un sequel piuttosto gotico che ha come protagonista Jane Darling, la figlia di Wendy.
Spariti i pensieri felici, pare che l'Isola che non c'è sia diventato un posto poco raccomandabile come si evince dalla quarta di copertina: "Pirati, indiani, sirene, fate... e se questa non fosse la so…

Ultimi post

Barbara Leardini presenta Eva a Rimini

La gentilezza ci salverà

Il mio cielo è diverso di Flavio Emer - Recensione

Dieci libri che leggerò questa estate

Racconto Uniwol a Words! Not Facts, Only Words

Venivamo tutte per mare di Julie Otsuka - Recensione

Cina e Giappone negli anni Trenta con gli occhi di un marinaio italiano

Corso di scrittura narrativa a Imola il 30 giugno

E l'Asia par che dorma: il nuovo numero de Il Colophon

Niente nuove, buone nuove